Cura del gioiello

Come preservare il gioiello?

Per i gioielli in metallo, ma anche per quelli in acciaio inossidabile, e’ necessario prestare un pochino di attenzione in più, per garantire una maggiore durata!

Sono piccole accortezze quotidiane super veloci ma che aiutano tantissimo il nostro gioiello a rimanere lucido e pulito!

Seguite questi piccoli consigli:

  1. Come prima cosa evitate di bagnare il gioiello, se proprio non potete farne a meno evitate almeno il contatto con soluzioni alcoliche, sapone, profumi e creme. Preferite un sapone con ph neutro. Anche il cloro, i detergenti e, in questo periodo, l’amuchina rovinano tantissimo il gioiello perché vanno a togliere la patina lucida, di solito indotta con il processo di rodiatura.
  2. Quando fate attività sportiva cercate di togliere i gioielli, perché il sudore essendo acido li deteriora.
  3. Non dormite con i gioielli addosso, specialmente se la vostra pelle e’ acida.
  4. Attenzione alle perle e profumi. Le perle possono rovinarsi a contatto con lacche o profumi aggressivi, e soprattutto con rossetto o altri cosmetici. Evitate di usare queste lozioni a contatto con gioielli.
  5. Riponete sempre i vostri gioielli in una scatola preferibilmente chiusa, per evitare il contatto prolungato con l’aria o la polvere.
  6. Cercate di appendere sempre le vostre collane, evitando cosi la formazione di nodi. Se sfortunatamente si creano, cercate di scoglierli appoggiandole su un piano, non tentate di sciogliere il nodo mentre pende, rischiate di rovinarla.

Detto questo molte persone hanno la pelle acida e nonostante queste piccole accortezze il gioiello tende a rovinarsi. Non vi preoccupate pero’, più seguite queste regole e più il danno sarà minore!

-Marta, founder di Meraki

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *